VINACCE SCARTO MIRACOLOSOLe vinacce sono uno scarto della produzione del vino. Fanno riferimento alla buccia dell’uva e comprende anche i vinaccioli, cioè i semi degli acini dell’uva. Le vinacce sono soggette a numerosi applicazioni in campo alimentare, cosmetico e farmaceutico. Vengono innanzitutto impiegate nelle distillerie per ottenerne alcool etilico e grappa. Della parte non utilizzabile nel settore alimentare di questo alcool si stanno sperimentando, negli ultimi anni, dei modi per utilizzarlo come additivo per i combustibili di autotrazione, per rendere meno inquinanti i vecchi motori diesel. Le vinacce inoltre sono ricche di composti fenolici con proprietà antinfiammatorie, anti cancerogene, soprattutto per quanto riguarda il tumore della pelle, neuro protettive e preventive verso le malattie cardiovascolari. Diverse sono le proprietà dermatologiche, cosmetiche e nutrizionali. Le vinacce e i vinaccioli infatti hanno proprietà antiossidanti, antimicrobiche, e infine sono un’ottima fibra dietetica a basso costo da poter essere utilizzata nei prodotti alimentari.