NIENTE PIÙ INFLUENZA Medicinali, impacchi d’acqua fredda e tantissimi fazzoletti. Ecco che arrivano i segnali dello stato influenzale; uno dei nostri peggiori incubi. Ma un rimedio semplice c’è e sembra basti davvero poco per rimettersi in piedi. E’ sufficiente dormire tanto. Infatti, proprio durante il sonno  i sintomi dell’ influenza si fanno più lievi. Uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Spokane hanno scoperto che in assenza la proteina AcPb, una proteina cerebrale che induce a dormire, i sintomi dell’influenza possono aggravarsi e aumenta dunque l’infezione. I microbi dell’influenza quindi raggiungono il cervello e scatenano un’infiammazione che va a coinvolgere la proteina. Questa reazione porta a dormire di più, facendo in questo modo fronte all’infezione. Questa scoperta dunque potrebbe portare alla creazione di farmaci che inducono la produzione della proteina AcPb per combattere l’influenza e i suoi sintomi. Magari veramente dire addio ai sintomi dell’ influenza dormendo è possibile.