riqualificazione urbana l'orto

Riqualificare un’area urbana dismessa o abbandonata è un fenomeno che prende sempre più piede nelle città. Spesso, questo processo di riqualificazione si concretizza nella creazione e nella cura di un orto.

I motivi sottostanti alla creazione di un orto cittadino sono vari e di diversa natura. In primo luogo, questo tipo di attività, favorisce la creazione di relazioni interpersonali con tutti coloro che vivono nelle zone limitrofe all’orto e che se ne occupano. A fronte di un investimento del proprio tempo libero in modo fruttuoso, il bisogno che trova soddisfazione nella creazione di un orto è quello di avere una maggiore consapevolezza di cosa si mangia. Attraverso il ciclo naturale che regola gli orti urbani, infatti, è immediato l’apprendimento della la stagionalità dei prodotti e dei metodi di coltivazione.

Oltre ai bisogni, tuttavia, è bene elencare anche quelli che i sono risultati di attività come questi. Con gli orti urbani, infatti, si pone un freno alla dilagante cementificazione, permettendo, così, il recupero della biodiversità all’interno delle aree urbane. La riappropriazione di luoghi abbandonati ed inutilizzati permette, inoltre, di creare le basi per una consapevolezza civica basata sull’importanza del non sprecare il cibo, generando circoli virtuosi di economia solidale.