Non è così facile trovare la soluzione a questo quesito, ma sembra sia stata scoperta la possibile causa di questo ‘effetto avverso.Qualche chilo in più, si sa, lo si deve mettere  in conto quando si decide di smettere di fumare. A causare la spiacevole sorpresa una volta saliti sulla bilancia potrebbero essere i batteri intestinali.

Stando ad uno studio dell’ Università di Zurigo : i cambiamenti nella composizione della flora intestinale, conseguenti all’ addio alle ‘bionde’ ci condurrebbero ad assimilare  più frequentemente  dei cibi grassi, e quindi a metter su peso.