Dall’Università degli Studi di Urbino una ricerca italiana fa il giro del mondo.

Due studiosi dell’ateneo Carlo Bo’ hanno scoperto che il maltolo contiene molecole con proprietà antitumorali. In che modo il maltolo potrebbe sconfiggere il cancro? Le due molecole sintetizzate dai ricercatori aiutano ad eliminare le cellule malate, attraverso la costruzione di classi molecolari che spingono al suicidio quelle cancerose. Il maltolo  è in grado di compromettere la mobilità elettroforetica del DNA ed esercitare un’attività antiproliferativa delle cellule compromesse.

Quali alimenti inserire dunque nella propria dieta? Il maltolo è contenuto nel malto, nel caffè, nella cicoria, nel cocco e in molte altre sostanze naturali.

Si tratta di uno straordinario passo avanti nella ricerca di nuove strategie terapeutiche contro il cancro. La scoperta ha già ottenuto il brevetto nazionale ed è stata pubblicata sul British Journal of Cancer.