EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I 10 benefici del camminare

4187519833_027bc43b82

 

 

 

 

 

 

 

 

Camminare circa 30 minuti al giorno è un vero toccasana per la salute. Soprattutto se non si è molto allenati è meglio preferire la camminata alla corsa. Camminare, infatti, non richiede uno sforzo fisico eccessivo e consente di fare movimento ogni giorno senza affaticarsi troppo e senza annoiarsi. Ecco quali sono i principali benefici:

  • Aiuta a perdere peso;
  • È il modo più semplice per tenersi in forma;
  • Migliora l’umore e riduce lo stress;
  • Riduce i sintomi dell’ansia e della depressione;
  • Alza il colesterolo buono e riduce quello cattivo;
  • Rafforza le ossa e mantiene tonico il tessuto muscolare;
  • Riduce il rischio di infarto e di malattie cardiache;
  • Abbassa la pressione sanguigna;
  • Aiuta a tenere sotto controllo i valori del diabete;
  • Riduce il rischio di alcune tipologie di cancro.

Dunque, camminare è importantissimo per la salute. Non è un’attività a pagamento e non richiede un equipaggiamento specifico. Essendo un esercizio a basso impatto, sia economico che sulle articolazioni, concedersi una bella camminata tutti i giorni può che solo che fare bene all’organismo.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *