vacanze Le vacanze sostenibili ed attente all’ambiente sono in continuo aumento negli ultimi anni. Aumenta l’interesse e la voglia di fare un’esperienza di vacanza che sia non solo un’occasione di svago e relax ma anche un modo per imparare nuove pratiche di rispetto per l’ambiente. A tutti piace fare qualcosa per il pianeta: riciclare, prendere la bici invece dell’auto, mangiare cibi biologici. Perché, quindi, tutto questo dovrebbe fermarsi con le vacanze? Per i viaggiatori, l’ecologia è sicuramente uno dei temi più in voga: dagli anni ’90 in poi, la popolarità del turismo responsabile e solidale è cresciuta costantemente. Si parla di Ecoturismo, o turismo ecologico, per indicare le attività turistiche rispettose dell’ambiente e dell’ecologia. L’ecoturismo è un modo di viaggiare responsabile, in cui il turista visita un paese straniero conservando e rispettando l’ambiente naturale e la cultura del luogo, sostenendo e contribuendo alla crescita economica e al benessere della popolazione locale. Essenzialmente si tratta di ridurre al minimo il proprio impatto sul viaggio e sulla destinazione scegliendo accuratamente le modalità di trasporto e la natura del luogo in cui si decide di soggiornare. È il modo più semplice per avvicinarsi al paesaggio e alla gente che vive in quei luoghi, un mezzo per esplorare aree selvatiche intatte e gustare prodotti agricoli biologici, assolutamente genuini. Aumentano, pertanto, sempre di più organizzazioni di vacanze ecologiche ed ecosostenibili. Strutture, tour e veri e propri percorsi pensati appositamente per imparare ed approfondire le tematiche relative alla sostenibilità ed al rispetto per l’ambiente, l’alimentazione e la salute. Gli ecoturisti prediligono un’area protetta o un parco naturale perché consentono di conoscere tradizioni locali e perché ci sono percorsi enogastronomici. Molti, infatti, scelgono di trascorrere la propria vacanza verde in agriturismo. La fuga dallo stress e dai rumori quotidiani, il bisogno di riscoprire ritmi di vita più idonei al proprio equilibrio, la ricerca di un alimentazione più sana e genuina e molto altro, sono questi i motivi che spingono sempre più persone a trascorrere “Vacanze Ecologiche”.