EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Skip to main content

Turisti sostenibili non per caso

Il numero di viaggiatori, o meglio, di turisti, alla ricerca di strutture ricettive che garantiscano un maggior rispetto per l’ambiente è in continua crescita. Anche in Italia dove il 43% degli italiani considera il turismo sostenibile una necessità. Gli italiani sono ormai in grado di definire il turismo ‘verde’ come quello che rispetta l’ambiente e […]

Riqualificazione urbana: l’ orto

Riqualificare un’area urbana dismessa o abbandonata è un fenomeno che prende sempre più piede nelle città. Spesso, questo processo di riqualificazione si concretizza nella creazione e nella cura di un orto. I motivi sottostanti alla creazione di un orto cittadino sono vari e di diversa natura. In primo luogo, questo tipo di attività, favorisce la […]

Italia: il turismo sostenibile

L’Italia è uno paesi più visitati al mondo ed è per questo motivo che è importante che l’impatto ambientale sul territorio del turismo sia costantemente monitorato. In questa prospettiva, la Carta del Club delle Vele, rappresenta un’interessante iniziativa. Organizzato da Legambiente con Touring Club Italia, il workshop che si è concluso con la firma della […]

La letteratura gastronomica medievale

L’alimentazione dell’epoca medievale risente di origini varie nelle diverse regioni dovute a influssi germanici, francesi e arabi, ma è importante sottolineare che l’alimentazione di questo periodo riprese le tradizioni della terra, del territorio del Mediterraneo, con spiccata importanza data ad alcuni alimenti come l’olio, il pane, il vino, la frutta e la verdura. In questo […]

SCARTI ITTICI DA VALORIZZARE

Ogni anno vengono prodotte migliaia di tonnellate di scarti ittici. È necessario minimizzare questi scarti e valorizzarli. Tradizionalmente questi scarti vengono utilizzati per la produzione di farine e oli, utilizzati sia come fertilizzanti organici che come mangimi per animali, e sia come nutrienti per l’uomo (l’olio di pesce). Dai residui della lavorazione del pesce però […]

LA CHIMICA CON GLI SCARTI

Nell’industria chimica possono essere usate come materie prime anche sostanze che un tempo si consideravano come scarti. È il caso della crusca. Sottoprodotto della molitura del grano, tradizionalmente utilizzata come mangime per gli animali. Questa infatti è composta da diverse sostanze che possono essere utilizzate nell’industria chimica. Innanzitutto la cellulosa ma anche i pentosani, dei […]

VINACCE: SCARTO MIRACOLOSO

Le vinacce sono uno scarto della produzione del vino. Fanno riferimento alla buccia dell’uva e comprende anche i vinaccioli, cioè i semi degli acini dell’uva. Le vinacce sono soggette a numerosi applicazioni in campo alimentare, cosmetico e farmaceutico. Vengono innanzitutto impiegate nelle distillerie per ottenerne alcool etilico e grappa. Della parte non utilizzabile nel settore alimentare […]

IL FRUMENTO NELL’INDUSTRIA

Il frumento può essere utilizzato nell’industria. Infatti la crusca, scarto di produzione della raffinazione dei cereali, è entrata a far parte del mondo dell’industria come sottoprodotto da valorizzare. Questa può essere valorizzata in diversi modi. Innanzitutto, grazie alla sua capacità di fissare i metalli con le sue fibre di cellulosa, può essere utilizzata come substrato […]

MILLE USI DELLE OLIVE

Il processo di spremitura delle olive da origine ad una grande quantità di scarti di produzione che possono essere riutilizzati nell’alimentazione e nell’industria. La sansa, un sottoprodotto del processo di estrazione, viene utilizzato come mangime per gli animali, come materiale per la bioedilizia e per la produzione di biogas. Le acque di vegetazione sono poi […]