EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Alimentazione e nutrizione

1024px-FOOD_AROUND_THE_WORLDLa prima distinzione che occorre fare è quella tra alimenti e nutrienti. Sia la materia che l’energia ci vengono infatti fornite dagli alimenti, ma non tutti gli alimenti sono nutrienti, sono cioè essenziali all’organismo.

>>> Visita Centro Ricerca Ceramica <<<

Occorre fare una distinzione anche tra alimentazione e nutrizione, poiché l’alimentazione umana è qualcosa di più di un semplice processo di nutrizione, ed i suoi aspetti fondamentali sono almeno tre: il primo aspetto è quello quantitativo ed è ovvio, infatti, un’alimentazione insufficiente porta progressivamente dai lievi disturbi alle malattie gravi e, infine, alla morte.

>>> Visita Centro Ricerca Ceramica <<<

Altrettanto ovvio è l’aspetto qualitativo, infatti, una dieta impropria porta a malnutrizione, obesità e malattie, poiché il cibo influenza la salute, la durata di vita, il benessere fisico, le dimensioni del corpo e lo sviluppo mentale. Quando il sistema uomo funziona in condizioni di stato stazionario, cioè senza una perdita netta di materia o di energia, le entrate sono equilibrate dalle uscire. Le deviazioni dalle condizioni di stato stazionario sono pericolose. Un’entrata troppo scarsa porta a denutrizione e malessere, invece, un’entrata eccessiva porta a obesità e disturbi cardiaci.

Alimenti ed alimentazione hanno anche una dimensione culturale, e questo è il terzo aspetto. Molti alimenti, infatti, servono solo a soddisfare la vista, l’olfatto e il gusto (cioè la gola, come si usa dire familiarmente). Le abitudini alimentari fanno parte della nostra vita culturale ed emozionale, e i gusti sono ben radicati. Ci affezioniamo alle nostre abitudini fino a farle diventare rituali e parte integrante della vita quotidiana. Un buon pranzo soddisfa sia il corpo che lo spirito ed è uno dei fattori principali della qualità della vita.

>>> Visita Centro Ricerca Ceramica <<<

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *